Metà Ruote 1/3 pedaggio…mah!

Il 15 Luglio 2017 abbiamo parlato dell’ iniziativa Metà Ruote, Metà Pedaggio, dopo un’anno ecco che qualcosa si è mosso

A partire dal 1° di agosto 2017, le moto potranno usufruire dello sconto del 33% in meno sul pedaggio autostradale….. ma è tutto oro quello che luccica?
Sicuramente occorre dare credito all’FMI per questa iniziativa, e a tutti gli interlocutori, dal Ministero dei Trasporti all’ Aiscat, per il risultato ottenuto, anche se “probabilmente”, è mia personale e modesta opinione, non è è tutto oro quello che luccica.

Ma riprendiamo l’articolo apparso su Moto.it del 27 Luglio 2017:

“L’Associazione delle concessionarie autostradali (Aiscat) ha accolto la proposta del Ministero dei Trasporti di applicare una tariffa dedicata a moto e scooter, che sarà di un terzo inferiore a quella delle auto.

Si potrà usufruire di questo sconto solo attraverso l’attivazione di un Telepass abbinato in esclusiva alla targa della (o delle) moto.

La misura approvata sarà effettiva dal 1° agosto, ma dal 15 settembre 2017 diventerà operativa con rimborsi per i motociclisti che tra il 1° agosto e il 15 settembre avranno usufruito del servizio autostradale con il Telepass. Ciò per consentire a Telepass di realizzare l’adeguamento tecnologico necessario.”

Ok…. e che succede a chi ha già un Telepass abbinato alla macchina e alla moto?
think

Questo non sembra ancora molto chiaro, ma se si legge il testo sopra riportato, appare chiaro che per usufruire dello sconto (non doveva essere del 50% ?) occorrerà avere un telepass abbinato in esclusiva alla moto, con una spesa di circa 12€ anno.
E se in famiglia di moto se ne hanno due? La risposta è due Telepass esclusivi!!

Ora…. chi usa spesso la moto per fare tragitti autostradali probabilmente ha il suo risparmio, ma per gli altri? …..dipende!!

Ripeto, un bel passo avanti, ma secondo me occorre ancora un “piccolo” sforzo da parte dell’ Aiscat per evitare che questo si trasformi nel solito “pasticcio” all’italiana …. sempre IMHO 😉

by Zero.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Comments are closed.